Vai al contenuto

La scienza

Come la scienza ha determinato la strada migliore al mondo per la guida

Spiegare il processo di determinazione della strada migliore al mondo attraverso la scienza:

Il famoso fisico quantistico Dr. Mark Hadley, il ricercatore principale, ha identificato quattro fasi cruciali nella guida: curve, accelerazione, crociera e frenata. Secondo l’autore, un’eccellente strada da percorrere è in grado di creare un equilibrio armonioso tra queste fasi, offrendo sia l’emozione della velocità e dell’accelerazione, sia curve impegnative e tratti sereni per godersi il paesaggio.

Il rapporto di guida Avis (ADR) è un concetto chiave in questo processo. Rappresenta l’equilibrio calcolato tra questi elementi di guida, consentendo di stabilire scientificamente la migliore strada di guida al mondo.

I calcoli del Dr. Mark Hadley hanno rivelato che il rapporto ottimale di guida Avis è di 10:1 – il che implica che si trascorrono 10 secondi su una strada dritta per ogni 1 secondo trascorso in curva.

La strada migliore al mondo per la guida, come indicato nell’elenco delle 25 strade migliori, è rivendicata dal percorso N-222 da Peso da Régua a Pinhão in Portogallo. Questa strada costeggia il fiume Douro e offre viste affascinanti sulle colline terrazzate.

In particolare, l’N-222 ha un ADR di 11:1, che lo rende il più vicino a livello globale al rapporto di guida ideale di Avis di 10:1. In questo modo, offre un’esperienza di guida all’avanguardia in tutto il mondo.

Il Dr. Mark Hadley ha precisato: “Il tempo trascorso sul rettilineo consente di apprezzare al meglio il paesaggio circostante prima di passare alla curva successiva, offrendo al contempo al pilota il brivido e l’emozione che si provano in una guida impegnativa”.

Contattate

Inviaci un messaggio